Dove mangiare fonduta nel centro di Zurigo

Se vai in Svizzera d’inverno è bene che ti piaccia il formaggio, la fonduta in particolar modo.

Ero già stata in questo paese durante il mio viaggio a Basilea, ma nella città di Zurigo la fonduta rappresenta uno dei piatti principali della città.

E può essere mangiata in moltissime varianti: nel classico ristorante svizzero, nei tipici chalet di legno (che fanno tanto mercatini di Natale) o addirittura in un tram.

Prima di partire mi ero già segnata qualche buon ristorante a “prezzi umani” ma come ben sai, la vita in Svizzera è cara, cosi come il cibo, pertanto trovo importante scovare un buon ristorante, almeno per giustificare la spesa.

Dove mangiare fonduta nel centro di Zurigo

Fonduta Zurigo

Fondue [photo credit t-mizo  via flickr]
  • Raclette Stube

Si trova nel cuore del centro storico di Zurigo. E’ il tipico locale frequentato soprattutto dalla gente del posto, cosa che garantisce la qualità dei prodotti.

Solitamente tutti i piatti a base di formaggio sono accompagnati da un bicchiere di vino, il che non guasta.

Raclette Stube è un locale rustico ed essenziale, classica tovaglia a quadri e sedie di legno. Lo definirei un po’ piccolino rispetto agli standard svizzeri pertanto ti consiglio di prenotare.

La fonduta viene servita sempre con crostini di pane e patate lesse, e credimi, sono qualcosa di eccezionale. Sembra che possieda i migliori formaggi della città – provare per credere.

  • Walliser Kanne

A poca distanza dal caos della Stazione Centrale Bahnhofplatz, un piccolo angolino di pace ti aspetta da Walliser Kanne. L’ambiente ideale per scaldarti con la fonduta, il cibo per eccellenza nelle fredde giornate invernali.

La fonduta è una delle migliori di Zurigo ma anche la raclette e il rosti di patate sono eccezionali – oltre al menu per il pranzo che varia giornalmente.

I prezzi qui sono nella media e, cosa da non sottovalutare, le porzioni piuttosto abbondanti. Che aspetti? Prenota!

Fonduta Zurigo tram

Fondue Tram [photo credit Rosmarie Voegtli  via flickr]
  • Fondue Tram

Gustare una deliziosa fonduta ammirando al tempo stesso le bellezze di Zurigo? Non è impossibile, grazie al Fondue Tram.

La visita inizia dal ponte del Bellevue per poi proseguire sull’elegante Bahnhofstrasse, il Limmatquai fino al quartiere Wollishofen, nella parte sinistra del fiume Limmat.

Un percorso culinario disponibile da novembre fino a fine febbraio – dal lunedì al sabato –

Il menu è composto da un antipasto (di carne), fonduta di formaggio ed infine il dolce (per eventuali variazioni al menu basta contattare il servizio clienti sul sito ufficiale).

Swiss chuchi fonduta Zurigo

Swiss Chuci [photo credit a_marga via flickr] 
  • Swiss Chuchi Restaurant

Lungo la famosa Niederdorfstrasse, tra i tantissimi ristoranti a disposizione, ci sarà una mucca su un balcone a guidarti.

No, non sono impazzita!

Il ristorante Swiss Chuchi offre tantissime varianti di fonduta, le più famose sono la fonduta Adler a base di formaggi stagionati, vino bianco e aglio oppure la classica fonduta Waadtlander con 4 formaggi.

Se possiedi la ZurichCard ricorda che per te c’è un dolce gratuito ad aspettarti!

  • Le Dezaley

Impossibile non notarlo, Le Dezaley si trova vicino alla Cattedrale di Grossmunster.

Già da fuori il ristorante il forte odore di formaggio t’invade completamente, non ti rimane che entrare e lasciarti accogliere da questo locale dall’atmosfera svizzera-francese.

Loro sono uno dei ristoranti più famosi per la fonduta, ma possiedono altri piatti forti come la salsiccia alle erbe o le lumache. Oltre a godere di una grande varietà di vini svizzeri.

 

Tu hai mai provato la fonduta? Ti è piaciuta? Io ho una gran voglia di ripartire e farne una scorta!

 

10 Comments
  • Silvia The Food Traveler
    Posted at 16:09h, 31 gennaio Rispondi

    Io devo assolutamente tornare a Zurigo a provarla perché l’ultima volta avendo organizzato tutto pochi giorni prima non ho più trovato posto nè da Swiss Chuchi nè da Walliser Kanne… Gli altri non li conoscevo, peccato 😉

    • cristina
      Posted at 16:22h, 09 febbraio Rispondi

      Ciao Silvia!!! Alla fine ci sono talmente tanti locali e ristoranti che è normale non averli provati tutti! Diciamo che può essere una buona scusa per tornare, non trovi?
      Un abbraccio

  • Flavia Ricciuti
    Posted at 00:51h, 01 febbraio Rispondi

    Niente…io amo la fonduta senza neanche averla mai provata. Andrei a Zurigo solo per provare tutti questi locali! Devo rimediare xD

    • cristina
      Posted at 16:23h, 09 febbraio Rispondi

      Tu che sei una grande esperta perché non vedi se c’è qualcosa di valido a Roma cosi la proviamo???

  • L'OrsaNelCarro
    Posted at 10:57h, 01 febbraio Rispondi

    Il tram è fantastico! *_* Tu non puoi sapere quanta fondue (anche la versione con la carne) io abbia pappato! Tanto che Sciamamma acquistò tutto il set e periodicamente la mangiamo tutti insieme soprattutto nei mesi invernali. Ricordo che insieme al vino si serviva un te bollente perché sul formaggio fuso dicevano che l’acqua fredda poteva causare una congestione 😛 Io però la bevevo di nascosto e per fortuna sono ancora viva 😉
    Buona giornata Cris, ti abbraccio!

    • cristina
      Posted at 16:26h, 09 febbraio Rispondi

      ahahah per un attimo mi hai fatto tornare in mente mia nonna che mi rimproverava sempre di bere l’acqua mentre mangiavamo la polenta. Dice che non si fa, bho.
      Comunque io la fonduta la mangio soltanto in Francia, in particolare quando vado a trovare i miei amici a Parigi quindi pensa che gran voglia che avevo di papparmela! E credo proprio che per quest’anno ho fatto scorta XD
      Bacioni Orsa!!! :*

  • Stamping the World
    Posted at 18:05h, 06 febbraio Rispondi

    Diamine, quando sono stata a Zurigo (due soli giorni) mi sono persa questa prelibatezza. Devi sapere che io sono una grande appassionata di formaggi e la fonduta altro non è che la pace dei sensi per me!
    Contavo di rimettere piede nella città svizzera per visitarla meglio, nonostante sia costosa, ora ho sicuramente un bel motivo in più! 🙂

    • cristina
      Posted at 16:31h, 09 febbraio Rispondi

      Ste, il cibo è sempre una valido motivo per scoprire nuove città quindi mi trovi pienamente d’accordo. La fonduta con i crostoni di pane è il paradiso, io ne mangerei a quintalate!
      Lo sapevo, mi è tornata la voglia! ahahah

  • Silvia Bonini
    Posted at 17:51h, 24 marzo Rispondi

    Mmm, che fame! Ho mangiato la fonduta e la raclette a Parigi per la prima volta quest’anno. Nonostante sia un po’ intollerante ai latticini ho voluto provarla lo stesso… Alla notte sono stata malissimo ma quanto era buona???

    • cristina
      Posted at 14:54h, 26 marzo Rispondi

      AHAHAHA ti confesso una cosa allora, anche io sono intollerante ai latticini…. ma la gola ha sempre la meglio su di me. Come possiamo fare?
      Un bacione Silvia :*

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: