Mercatini di Natale a Basilea

Basta che sia Natale, ed ogni cosa diventa più magica e più bella, anche a Basilea.

città-di-Basilea a Natale

Mercatini di Natale a Basilea

La decisione di passare qualche giorno in questa città è stata principalmente per i suoi mercatini, insieme a quelli di Zurigo, sono i più affascinanti di tutta la Svizzera.

Celebri sono quelli allestiti nel cuore della città, che ti aspettano a partire dal 22 novembre, nelle piazze di Munsterplatz e Barfüsserplatz.

Da questo giorno, un grande albero di Natale e tantissime lucine sono pronte per lasciarti ispirare dall’affascinante atmosfera natalizia.

Non mancheranno gli artigiani con i loro prodotti caratteristici all’interno di casette di legno e taaaaanto cibo!

Lackerli Huus Basilea

Se posso consigliarti un dolce tipico (ma non aspettarti niente di cosi entusiasmante), sono i leckerli: un impasto di mandorle e canditi arricchito di spezie e miele.

Il periodo perfetto per gustarlo è proprio quello natalizio pertanto lo vedrai in ogni vetrina di pasticceria e forno.

I migliori però si trovano nel famoso negozio “Lackerli Huus”, un attività commerciale storica dove scoprirai la più vasta scelta di questo dolce.

Ah, e la cioccolata chiaramente.

Un peccato di gola alla quale non puoi rinunciare.

Con l’occasione di passeggiare tra le stradine del centro storico, prosegui la camminata e dai un’occhiata anche al resto della città, merita davvero tanto, basti sapere che rappresenta la città con il più grande numero di musei del paese.

Ma la ricchezza di questa città non è rappresentata solo dalle numerose gallerie, bensì dall’armonia che traspare tra i suoi quartieri, un misto di antico e moderno che si accosta perfettamente insieme.

E’ grazie a questa particolare caratteristica che Basilea mi ha conquistata!

Cattedrale di Basilea

In questa parte di città è tutto sorprendente: la piazza, la vista dal Pfalz e la Cattedrale.
Alla parola Cattedrale o Duomo in automatico mi viene da dire “imponente” e “maestosa”, a te no?

E’ talmente grande che puoi avvistare il colore rosso dei suoi campanili in gran parte della città e io la trovo splendida, che ci posso fare, ho un debole per lo stile gotico.

Pfalz non rappresenta un’attrazione, ma devo consigliartela per lo splendido scenario che puoi ammirare una volta giunto qui. E’ una terrazza panoramica situata sopra il fiume Reno che ti regalerà una vista indimenticabile della città.

Tinguely Fountain Basilea

A primo impatto mi ha ricordato la Stravinsky Fountain che si trova a Parigi, adiacente al Centre Pampidou.

Il criterio è lo stesso: una piccola piscina con all’interno delle strutture meccaniche in costante movimento che sembrano giocare con l’acqua.

L’artista ha voluto rendere omaggio agli artisti che un tempo si esibivano nel vecchio teatro della città.

Municipio Basilea

Arrivata in piazza, mi hanno colpito inevitabilmente due cose, i mille colori del mercato sprigionati da fiori, frutta, verdura e il rosso dei mattoni del famoso Municipio, sede del Governo di Basilea.

Qui vale la pena vedere il cortile interno e la torre.

Se invece desideri mangiare qualche specialità regionale, il Mercato è il luogo perfetto (eccetto la domenica).

Ponte Mittlere Basilea

Macchina fotografica alla mano e scatenati pure con la fantasia! Questo è il mio punto preferito per osservare la vista sul Reno.

Il Mittlere Brucke rappresenta il ponte più antico di Basilea, utilizzato inizialmente per il traffico locale e successivamente, quando la strada divenne d’importanza internazionale, si trasformò in uno dei passaggi di maggior rilievo.

  • Dove dormire a Basilea

Come alloggio ti consiglio l’”Aparthotel Adagio Basel City”, situato a poca distanza dal centro storico, ma ogni quartiere è ottimo per soggiornare in quanto le diverse zone sono tutte molto tranquille.

Consulta tutte le strutture della città.

  • Come arrivare a Basilea

Raggiungere la città è comodo con ogni mezzo di trasporto.

L’aeroporto Basel-Mulhouse-Freiburg dista meno di 5 Km dal centro città ed è collegato splendidamente tramite il bus n° 50 (troverai la fermata di fronte l’uscita dall’aeroporto e fa capolinea alla stazione centrale Bahnhof SBB).

Anche raggiungere Basilea in treno è piuttosto funzionale, molti collegamenti partono da Milano e in meno di 5 ore ti portano a destinazione.

Come spostarsi a basilea

  • Come spostarsi

La città è davvero piccolina quindi può essere girata tranquillamente a piedi, ma se, come me capiti n un periodo piuttosto freddo, ricorri agli efficienti mezzi di trasporto.

Un cosa importantissima che ti consiglio di leggere!

Se soggiorni almeno una notte in una struttura della città, al momento del check-in riceverai, gratuitamente, il Mobility Ticket, una card che ti permette di viaggiare sui trasporti pubblici per tutto il periodo della tua visita (dall’aeroporto all’hotel, basterà stampare la conferma della prenotazione e mostrarla al controllore).

  • Dove mangiare

Ho notato che Basilea non possiede una sua cucina, ma ha incorporato ogni genere di gastronomia, da quella Italiana, Francese, Tedesca fino a quella orientale.
Io durante il mio soggiorno ho testato solo lo street food dei mercatini, ma la zona di Barfusserplatz è ricca di locali e ristoranti tipici.

Mercatini in Barfusserplatz Basilea

 Pfalz Basilea

Pasticceria Basilea

Rivivi l’aria natalizia che si respira a Londra

 

E’ bene sapere che:

Fuso orario:                            stesso dell’Italia

Moneta:                                    franco svizzero

Lingua:                                      tedesco e francese

Assistenza sanitaria:             è necessaria la tessera sanitaria

Consolato italiano:                 Indirizzo: Schaffhauserrheinweg, 5 – 4058 Basilea

Lascia un commento | Il tuo posto nel mondo

 

14 Comments
  • Bruna Athena
    Posted at 12:48h, 28 novembre Rispondi

    Sai che non sono mai stata in Svizzera? Basile mi sembra una bella città!

    • cristina
      Posted at 11:29h, 12 dicembre Rispondi

      E confermo! Sono appena rientrata da Zurigo e a mio parere Basilea merita molto di più!

  • L'OrsaNelCarro
    Posted at 22:36h, 28 novembre Rispondi

    Di tutte le città svizzere che ho visitato ormai ne ho solo un ricordo sbiadito…colpa dei miei genitori che mi scarrozzavano quando ancora non ero in grado di apprezzare 😀 😀 😀 Però dalle vecchie foto che ogni tanto riguardo qualche ricordino riemerge e ritrovo esattamente la stessa atmosfera che hai descritto *_*
    Poi con i mercatini è tutto più suggestivo! La foto della cattedrale è bellissima!
    Un bacione Cris! 😉

    • cristina
      Posted at 11:32h, 12 dicembre Rispondi

      Grazie Dani! Ringrazia i tuoi genitori che hanno avuto il coraggio di portarti in uno dei paesi più cari del mondo ahahah Comunque è vero, l’atmosfera natalizia rende tutto più suggestivo.
      Sono felice di aver fatto riemergere qualche ricordo della tua infanzia <3
      Un bacione Orsa :*

  • Roberta
    Posted at 14:19h, 29 novembre Rispondi

    Adoro la Svizzera, soprattutto nel periodo natalizio, Non conosco Basilea ma sei riuscita a trasmettere l’atmosfera meravigliosa che vi si respira!!

    • cristina
      Posted at 11:33h, 12 dicembre Rispondi

      Grazie Roby! Era proprio quello l’intento *_*

  • Claudia B. Voce del Verbo Partite
    Posted at 19:59h, 30 novembre Rispondi

    Fascino e magia… Basilea, insieme ad altre due città, doveva essere meta dello scorso viaggetto di Pasqua. Poi, Daniele è voluto tornare a casa in Puglia, dove non rimetteva piede da anni, per cui abbiamo cambiato.
    Eppure, più la guardo, più me ne innamoro. E penso che in questo periodo pre natalizio, debba essere semplicemente divina!
    Un abbraccio,
    Claudia B.

    • cristina
      Posted at 11:38h, 12 dicembre Rispondi

      Mannaggia! In compenso ti sei consolata con la Puglia, mica male, no?
      Come hai detto tu, l’atmosfera natalizia rende tutto più magico, ma credo che anche senza addobbi Basilea meriti davvero. Dovresti provare e poi raccontarmi! eheheh
      Ti abbraccio forte :*

  • Sabrina
    Posted at 21:50h, 30 novembre Rispondi

    Ci hai fatto venire voglia di andare 🙂

    • cristina
      Posted at 11:39h, 12 dicembre Rispondi

      eheheh e allora bisogna sbrigarsi… il Natale è dietro l’angolo!!!

  • Celeste
    Posted at 23:55h, 10 dicembre Rispondi

    Sono stata in Svizzera solo una volta, nella parte francese. Non conosco minimamente Basilea, ma dal tuo post sembra davvero incantevole, e posso solo immaginare la magia durante i mercatini di Natale!

    • cristina
      Posted at 11:42h, 12 dicembre Rispondi

      Per quanto amo il Natale, viaggerei solo in quel periodo!
      E’ in grado di “scaldare” anche la più fredda delle città, e io la trovo una cosa cosi magica *_*
      La parte francese a me invece manca, ma Ginevra (e anche Montreux và) sono nella lista 🙂
      Un bacione Celeste

  • marina
    Posted at 17:43h, 06 aprile Rispondi

    Non c’è dicembre senza mercatini di natale, Basilea mi manca, quindi grazie dei consigli … ci faccio un pensierino!

    • cristina
      Posted at 15:23h, 09 aprile Rispondi

      Sei in largo anticipo per pensarci Marina. Basile è molto più bella di Zurigo, te lo dico nel caso tu sia indecisa tra le due EHEHEH

Post A Comment

Confermo di aver letto, compreso ed accettato i termini della Normativa sulla Privacy, qui riportata, ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: